alex-dorici-pointillism-garden-balls-2-2015-1342.jpg

Alex Dorici, ‘Pointillism Garden Balls #2’, Installation view, Buchmann Lugano / Via della Posta, 2015
Alex Dorici
Installation view
Buchmann Lugano / Via della Posta
2015

alex-dorici-pointillism-garden-balls-2-2015-1343.jpg

Alex Dorici, ‘Pointillism Garden Balls #2’, Installation view, Buchmann Lugano / Via della Posta, 2015
Alex Dorici
Installation view
Buchmann Lugano / Via della Posta
2015

alex-dorici-pointillism-garden-balls-2-pointillism-garden-balls-2-2015-1340.jpg

Alex Dorici, ‘Pointillism Garden Balls #2’, 2015
Alex Dorici
Pointillism Garden Balls #2, 2015
Buchmann Lugano / Via della Posta

alex-dorici-pointillism-garden-balls-2-pointillism-garden-balls-2-detail-2015-1341.jpg

Alex Dorici, ‘Pointillism Garden Balls #2 (detail)’, 2015
Alex Dorici
Pointillism Garden Balls #2 (detail), 2015
Buchmann Lugano / Via della Posta
Press release

Lo spazio cittadino Buchmann Lugano presenta venerdì 18 dicembre a partire dalle ore 17.00 l’installazione intitolata Pointillism Garden Balls #2 dell’artista Alex Dorici (*1979, Lugano).

 

Alex Dorici utilizza materiale di recupero, tema centrale della sua produzione artistica. In questo caso l’opera è composta da palline da tennis già utilizzate che creano un metaforico giardino, trasformando lo spazio Buchmann Lugano, con le sue grandi vetrate, in una sorta di serra cittadina. L’installazione con il calare dell’oscurità riserva anche altre sorprese al visitatore o al passante. L’artista inserisce infatti nel locale una serie di lampade ultraviolette che illuminano le palline ricreando effetti e volumi di luce vicini al Pointillisme, il movimento pittorico da cui prende spunto il titolo dell’opera.

Come tipico nelle installazioni di Alex Dorici, il visitatore è incoraggiato ad entrare e camminare nel giardino di palline, diventando parte stessa dell’opera e insieme modificandola di continuo. Lo spostamento delle palline ridarà sempre una nuova composizione e una nuova vita all’installazione. In sintesi il lavoro dell’artista permette al visitatore di interagire con le sue opere, e allo stesso tempo offre un’esperienza visiva di grande impatto, oltre che una riflessione sull’Arte e sulla sua storia.

 

 

Alex Dorici è stato selezionato dalla Fondazione Bally per la Cultura quale Artista dell’anno 2014. Tra le sue ultime esposizioni figurano il Kunsthaus, Zofingen (2015), Containermuseum, Winterthur (2015), Alte Kindl Brauerei, Berlino (2014), Fondazione Gino e Gianna Macconi, M. A. X. Museo, Chiasso (2013), Limonaia, Villa Saroli, Lugano (2012). Inaugurerà a breve l’opera permanente Installation ROPE 250 light presso l’atrio dell’ex scuola elementare di Pregassona sede del Punto Città.

 

 

Per maggiori informazioni:

 

 

Buchmann Lugano

Via della Posta 2, CH-6900 Lugano

Dal 18 dicembre

Dal martedì al venerdì 13.00 – 18.00

Sabato 13.00 – 17.00

Alex Dorici

Born 1979 in Lugano.

Lives and works in Lugano.

Grants and Awards

2015 Installation ROPE 250 light, Pregassona, I place
2014 Bally Artist 2014, Foundation Bally for the Culture, Lugano

2014

Artista Cult 2013, Cult tv RSI
2013 Gino and Gianna Macconi, M.A.X. Museo Chiasso
2012 Kunst und Bau, Kantonsspital, Obwalden
2004

Vittorio Viviani award, Milan, II place

Biennale d'incisione, Como, II place

2003 Angelo Tenchio award, Como
   

Solo Exhibitions

2015
Il brunitoio sala Panizza, Ghiffa
2014
Galleria Arrivada, Chur
Longlake Urban Art Festival, Lugano
2013
Spazio d’arte contemporanea La rada, Locarno
Street Art Longlake Festival, Lugano
2012
Artelier, Lugano
2011
Spazio espositivo Lab-Comacina, Lugano
2010
Industria di arti grafiche Fratelli Roda, Taverne
2008
ex Cinema Marcel Puyol, Paris
Malakoff, Paris
2007
Artelier, Lugano
2006
Centro culturale di Vila Real and Bragança

Group Exhibitions

2017
Ceramica / Céramique / Keramik, Buchmann Galerie Agra / Lugano
2016
Un percorso d'arte, Parco Scherrer, Morcote (installation in the Torre del Capitano)
2015
Jungkunst, Container Museum, Winterthur
Nulla dies sine linea, Kunsthaus Zofingen
2014
Seguire il filo del discorso, Buchmann Galerie, Agra
It's about time, Alte Kindl Brauerei, Berlin
2013
Artelier 14, Artelier, Lugano
Premio Giovani artisti 2013, M.A.X Museo, Chiasso
L'AM. L'arte della memoria, Villa Ambrosetti, Gentilino
Lightness, Galleria Marella, Bergamo
Arspolis #3, Lugano
2012
Jungkunst, Halle 52, Winterthur
KunstNacht, Kreuzlingen
Lightness Collective Show, MyaLurgo Gallery, Lugano
2011
Going Public, Barbarian Art Gallery, Zurich
Open Gallery #2, Coldretor, Artelier, Lugano

Alex Dorici

Pointillism Garden Balls #2

19 Dec 201514 May 2016